venerdì 23 agosto 2019
Testata Turismo Parma Paganini Congressi Archivio Foto Homepage www.comune.parma.it Emilia romagna turismo

Strumenti personali

Tu sei qui: Home / Scopri il territorio / Itinerari e visite / Itinerari naturalistici / Dalla terra alla luna: il Parco dei Cento Laghi

Dalla terra alla luna: il Parco dei Cento Laghi

Monchio delle Corti - PR
Telefono: +39 0521889118 - 880186 - 3332942318
Descrizione:

Il parco occupa la zona montana compresa all'incirca fra il Passo della Cisa e il Passo del Lagastrello. Di seguito tre idee di percorsi.

Itinerario del crinale:
il percorso si mantiene a quota 1700 metri e la cima più elevata è il Monte Sillara, che raggiunge 1861 metri di quota. L'itinerario offre panorami sul Golfo di La Spezia, su tutta la catena appenninica e sulla pianura sottostante. Percorribile a piedi.

Itinerario dei laghi:

nel territorio del Parco se ne contano 19, nascosti tra la Val Parma, la Val Cedra e la Val d'Enza. Gli itinerari attraversano silenziosi boschi di faggio e abete, praterie e pascoli, toccando le rive dei laghi, spesso circondate da massi e detriti, tracce dell'origine glaciale dell'area. Percorribile a piedi, a cavallo o in mountain bike.

Itinerario delle frazioni:
in questo percorso l'attenzione è focalizzata più sugli aspetti storico-culturali che su quelli naturalistici, ma anche qui avrete modo di apprezzare il paesaggio e la natura circostante.
L'itinerario è semplice, tale da consentire a chiunque la visita a tre delle Corti più affascinanti di Monchio: Pianedetto, Valditacca e Trefiumi, ed è lungo circa 8 km.
Può essere percorso da Pianedetto verso Trefiumi, attraverso Valditacca(direzione blu), oppure nel senso opposto (direzione verde). La direzione blu è dedicata al tema acqua ed energia, mentre quella verde al tema ambiente, cultura locale e architettura rurale.

Data dell'ultimo aggiornamento:
16/07/2014