martedì 18 giugno 2019
Testata Turismo Parma Paganini Congressi Archivio Foto Homepage www.comune.parma.it Emilia romagna turismo

Strumenti personali

Tu sei qui: Home / Scopri il territorio / Itinerari e visite / Itinerari storici, culturali / A Parma con John Grisham

A Parma con John Grisham

Parma - PR
Descrizione:

Nel 2007 lo scrittore americano John Grisham ha scelto Parma come ambientazione del suo romanzo Il Professionista (titolo originale Playing for pizza).
Rick Dockery, giocatore di football americano con la carriera ormai distrutta, trova una seconda chance come quarterback nella squadra dei Panthers di Parma. L'impatto con la città è molto forte: piccolo scrigno di storia, tradizione e gastronomia, Parma riesce a entrare nel cuore di Rick, abituato a metropoli e stadi giganteschi.

Per ripercorrere le tracce di Parma lasciate nel libro da Grisham, basta passeggiare lungo le strade acciottolate del centro storico:  Via Garibaldi, Piazzale della Pilotta (LINK), Piazza Duomo (LINK) e Piazza Garibaldi (LINK), strada Farini e via Linati, elegante e tranquilla strada dove il protagonista ha il suo appartamento.
Durante la permanenza a Parma, Rick Dockery esplora anche l'Oltretorrente (LINK), dove bar, pub e caffè rendono la zona vivace e attiva.
Lo Stadio Lanfranchi (LINK) a nord del centro storico è cittadella del rugby, luogo in cui Rick ritrova l'amore per il football e dove i Panthers hanno sempre disputato le gare, ora invece il campionato si svolge allo Stadio Tardini (LINK), dove gioca il Parma Calcio (LINK).
Il quarterback però, oltre ad essere affascinato dalla semplicità di giocare per una pizza e dalla bellezza di una città, per giunta così tranquilla, è anche preso, come tutti, per la gola. Scopre qui infatti i sapori di Parma: dagli immancabili Prosciutto Crudo (LINK) e Parmigiano (LINK) agli anolini (LINK), dal Culatello (LINK) alle lasagne, dal Lambrusco (LINK) ai tortelli, dal cappone ripieno al gelato. I luoghi dove Rick e i Panthers si ritrovano per gustare le eccellenze parmigiane sono talvolta fittizi, come il Cafè Montana, e talvolta reali, come le note trattorie “Sorelle Picchi” (LINK), di Strada Farini, e “Al Tribunale” (LINK) in vicolo Politi o  la Pizzeria Il Polipo marino di Via La Spezia, oggi La perla (LINK).

Per ripercorrere le tracce di Parma lasciate nel libro da Grisham, basta passeggiare lungo le strade acciottolate del centro storico:  Via Garibaldi, Piazzale della Pilotta, Piazza Duomo e Piazza Garibaldi, strada Farini e via Linati, elegante e tranquilla strada dove il protagonista ha il suo appartamento. Durante la permanenza a Parma, Rick Dockery esplora anche l'Oltretorrente, dove bar, pub e caffè rendono la zona vivace e attiva. 

Lo Stadio Lanfranchi a nord del centro storico è cittadella del rugby, luogo in cui Rick ritrova l'amore per il football e dove i Panthers hanno sempre disputato le gare, ora invece il campionato si svolge allo Stadio Tardini, dove gioca il Parma Calcio.

Il quarterback però, oltre ad essere affascinato dalla semplicità di giocare per una pizza e dalla bellezza di una città, per giunta così tranquilla, è anche preso, come tutti, per la gola. Scopre qui infatti i sapori di Parma: dagli immancabili Prosciutto Crudo e Parmigiano agli anolini, dal Culatello alle lasagne, dal Lambrusco ai tortelli, dal cappone ripieno al gelato. I luoghi dove Rick e i Panthers si ritrovano per gustare le eccellenze parmigiane sono talvolta fittizi, come il Cafè Montana, e talvolta reali, come le note trattorie “Sorelle Picchi” di Strada Farini, e “Al Tribunale” in vicolo Politi o  la Pizzeria Il Polipo marino di Via La Spezia, oggi La perla.

Data dell'ultimo aggiornamento:
21/11/2018